La cataratta è l’opacizzazione del cristallino, la lente naturale dell’occhio.
L’opacizzazione si sviluppa con l’invecchiamento e svariati fattori ne favoriscono l’insorgenza e la progressione: diabete, miopia, esposizione alle radiazioni solari, fumo..
Non esistono terapie realmente efficaci per la cataratta, ma solo chirurgiche.

Il Dottor Carpi esegue l’intervento in anestesia topica, con la somministrazione di un collirio anestetico, in regime ambulatoriale: il paziente può tornare a casa appena dopo l’intervento.

L’intervento viene eseguito frantumando la cataratta con ultrasuoni (facoemulsificazione), aspirandone i frammenti ed inserendo al suo posto un cristallino artificiale (IOL: lente intraoculare).

Esistono attualmente vari tipi di cristallino artificiale, alcuni estremamente sofisticati permettono la correzione del difetto refrattivo preesistente (miopia, ipermetropie ed astigmatismo) e della presbiopia: IOL “premium”.